Polemichette

Ciao, tesoro. Poche possibilità di scriverti. Il portatile ce l’ho, ma ho lasciato in ufficio il cavo dell’alimentatore, e quindi non è utilizzabile come vorrei. Quando sono riuscito a mettere le mani sul pc mi sono accorto che c’è un po’ di polemichetta sul ng, e ho dovuto scrivere un post. Ma stasera, dopo essermi goduto alla grande la partita, … Continua a leggere

Mai sazio di te

Quanto è bello parlarti, Duchessa! Ci starei le ore. Quanto è bello ogni volta riscoprirti, attraverso le tue parole, i toni, le espressioni. Riconoscerti ogni volta come la stessa, unica, stupenda, da anni protagonista assoluta dei miei pensieri e delle mie emozioni, eppure ogni volta nuova, capace di sorprendermi con nuove cose. E’ bella persino quella vaga agitazione che mi prende … Continua a leggere

Scrittrici…

Ciao Duchessa! A quanto pare avevo ragione quando dicevo che continuo a sottovalutare la mia visibilità come scrittore. Le novita di oggi sono due. La prima è che la tizia di cui avevo parodiato il racconto ha avuto una reazione abbastanza sorprendente. Mi ha proposto (per interposta persona, ma credo che prenderemo contatti diretti presto) di scrivere un racconto insieme. … Continua a leggere

Dentro la nebbia

Buongiorno Duchessa! Sembrava una bella giornata quando sono uscito di casa. Poi però, scendendo verso la metro, mi sono immerso in un nebbione “padano” che non è per niente comune da queste parti. Fa un effetto particolare vedere questi luoghi che percorro tutte le mattine in questa veste inedita, coi contorni sfumati nell’aria lattiginosa. Ho ancora qualche problemino col pc … Continua a leggere

Manutenzione

Ho un po’ di operazioni da fare sul pc stasera. Si è palesato qualche problemino, dovuto credo ad un hard disk che sta per tirare le cuoia. Sto facendo un bel po’ di trasferimenti di file, e altre diavolerie. Per cui stasera messaggino breve. A domani Duchessa!

Racconti vari

Ricordi, Duchessa, che ti avevo detto di aver postato una cosina sul ng? Non fa nulla se non sei riuscita a leggerla, con tutto quello che hai da fare in questi giorni. Non vale davvero la pena. Devo dire che sembra aver abbastanza attirato l’attenzione, senza però suscitare discussioni particolarmente accese. Meglio così. Sembra però che un po’ di rumore … Continua a leggere

Ancora specchi

Buongiorno Duchessa. Altro metroletterone. Sto un po rinco stamattina. Già sai che stanotte mi sono alzato e ti ho scritto. Quando va così poi non si riesce mai a riaddormentarsi e riposare come si vorrebbe. Poi avevo letto il tuo messaggio, ti avevo scritto, avevo tanto materiale nuovo per pensarti, e quando è così si pensa molto e si dorme … Continua a leggere

Al chiar di Luna

Volevo scriverti ieri sera, ma era andata giù la linea ADSL. Mi sono svegliato in piena notte, convinto che la rete fosse ripartita e che avrei trovato un tuo messaggio. Ora sono quasi le tre e ti sto scrivendo velocemente queste righe prima di tornare a nanna. Amore, quando ti ho parlato dello specchiarsi negli occhi dell’altra persona, non lo … Continua a leggere

Più che posso

B. Ciao Duchessa! Ti mando il solito salutino veloce prima di staccare. Purtroppo sto scrivendoti meno di quanto vorrei, sicuramente meno di quanto ti penso e delle tante cose che vorrei dirti. Ho qualche impiccio, ma cercherò di fare del mio meglio. Mi hai detto che sei impegnatissima con lo studio, con 200 esami e 300 relazioni da preparare. E … Continua a leggere